Perche non vieni

Vedi, le rondini se'n vanno,
Si spoglia il noce dalle foglie,
La brina copre i vigneti,
Perche non vieni ancor, perche?

Oh vieni ancor tra le mie braccia,
Guardarti,io,mai sazio
Dolce appoggiar il mio capo
Sul tuo seno, Sul tuo seno!

Ricordi come al tempo che
Per valli erravam, per piani,
Ti sollevaro, t'abbracciavo,
Oh, tante volte, tante volte?

In questo mondo ci son donne
Con gli occhi-fonte di faville-
Per quanto sian lor sublimi
Non sono come te, non sono!

Che tu puoi sempre rischiarare
La vita di quest' alma mia,
Sei piu brillante d'ogni stella,
Amore mio, mio amore!

Qua si attarda ancor l'autunno,
Le foglie cadon sui sentieri,
I seminati son deserti...
Perche non vieni ancor, perche?
 

(Geo Vasile) 
*
Transcribed by Vladut Bobolea
School No. 10, Focsani, Romania
*
Home | Italian.