Games | Rhymes | Customs | Tongue Twisters | Modern Games | Games and Adults | Participants | Home
Italian Index
Languages: Italian and English
Italian Games
Lupo delle ore

Il numero minimo di giocatori è di 3 bambini. Il numero ideale dei giocatori è di 7 bambini. Con una conta si decide il lupo e il lupo si mette girato verso il muro, poi
si sceglie una linea dove stanno allineati gli bambini.
Poi tutti i bambini chiedono: "Lupo che ore sono?" Il lupo risponde con un numero da uno a dodici e se lui dice, ad esempio, "dieci" i bambini fanno dieci passi; dopo aver finito di fare i passi chiedono ancora: "Lupo che ore sono ?"
Il lupo può dire ancora un altro numero ma se dice che ha fame i bambini devono
scappare dietro la riga perché il lupo li deve catturare; se uno di loro viene toccato
diventa lui il lupo.
Le regole per giocare al lupo delle ore sono: 
- non spingere per andare dietro alla riga;
- i bambini che sono stati toccati devono fermarsi;
- il lupo non si può girare mentre i bambini fanno i passi;
- quando il lupo deve catturare qualcuno non può buttare per terra i bambini.

 Lupo delle ore
English version "What Is the Time, Mr. Wolf?" or "Lupo of the Hours"

The players must be at least 3. The ideal number of players is 7.
With a counting-out rhyme, a "wolf" is selected. The wolf stands turned towards a wall; all the other players stand side by side in a line, at a certain distance from the wolf.
Then all the children ask: " Wolf, what time is it?" ("What's the time, Mr. Wolf?")
The wolf answers calling out a number included between one and twelve. If it says, for example, "ten", the players must take ten steps. After taking ten steps they will ask again: "Wolf, what time is it?" ("What's the time, Mr. Wolf?").The wolf can still call out another number, but if it says: "I'm hungry!" the players must run and "shelter" behind the line of departure, because the wolf must them.
If one of the players is touched by the wolf, he/she becomes, in turn, the wolf.
The rules for this game are: 
- do not push the other players in order to go behind the line;
- the children who have been touched by the wolf must stop,
- the wolf can not turn its head towards the children while they are taking the steps;
- when the wolf is chasing the players, it must not make them fall. 


Mauro Presini and students
Scuola elementare "Bruno Ciari" , Cocomaro di Cona Fe, Italy

Games | Rhymes | Customs | Tongue Twisters | Modern Games | Games and Adults | Participants | Home
Italian Index